CALICE INTARSIATO DEL XVII SECOLO

Il Calice (Calyx - icis)

E' un particolare vaso liturgico per la consacrazione del vino eucaristico durante la Messa.
La prima di tale consacrazione dopo quella dell'offerta del pane quale Corpo del Signore avvene nella drammatica ultima cena di Gesù con gli Apostoli. Fu in quella occasione che il Maestro invitò i suoi discepoli a bere quel vino quale suo sangue da versare in remissione dei peccati.
Tra i tanti calici conservati nel Museo uno spicca per le sue bellissime fatture e per la sua vetustà. E' datato 1692. Richiama l'attenzione e l'ammirazione perché è cesellato ed intarsiato in modo perfettissimo e stupendo.
Un vero capolavoro dell'arte che si estrinseca anche nei meravigliosi "Angeli putti" che lo adornano.

<< Precedente   Successivo >>